Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza e itinerari turistici abruzzesi:il mare,la montagna, i Parchi Nazionali, l' arte, la cultura, lo sport, la gastronomia e attualità in Abruzzo

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanza in Abruzzo

Vacanze Toscana

Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

 Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Abruzzo - Home

 Montagne Abruzzo

 

 Parco Nazionale d'Abruzzo
 
 Gran Sasso m.ti della Laga
 
 Parco Nazionale Majella
 
 Parco R. Velino Sirente
 
 Riserve naturali - oasi wwf
 
 Agriturismo in Abruzzo

 

 Sport e natura

 

 Percorsi mountain-bike

  

 Mare d'Abruzzo

Località turistiche
Tortoreto
Martinsicuro
Alba Adriatica
Tortoreto Lido
Giulianova
Roseto
Pineto
Silvi Marina
Citta' Sant'Angelo
Montesilvano
Pescara
Francavilla a Mare
Ortona
San Vito
Fossacesia Marina
Torino di Sangro
Marina di Vasto
San Salvo Marina
Scerni (CH)
Mozzagrogna (CH)
Tollo (CH)
Santa Maria Imbaro (CH)
Ari (CH)
Cupello (CH)
Monteodorisio (CH)
Pollutri (CH)
Villalfonsina (CH)
Canosa Sannita (CH)
Treglio (CH)
Abbateggio (PE)
Alanno (PE)
Bolognano (PE)
Brittoli (PE)
Bussi Sul Tirino (PE)
Cappelle Sul Tavo (PE)
Caramanico Terme (PE)
Carpineto Della Nora (PE)
Castiglione a Casauria (PE)
Catignano (PE)
Cepagatti (PE)
Civitaquana (PE)
Città S.Angelo (PE)
Civitella Casanova (PE)
Collecorvino (PE)
Corvara (PE)
Cugnoli (PE)
Elice (PE)
Farindola (PE)
Lettomanoppello (PE)
Montebello Di Bertona (PE)
Moscufo (PE)
Nocciano (PE)
Pescosansonesco (PE)
Pianella (PE)
Picciano (PE)
Pietranico (PE)
Roccamorice (PE)
Rosciano (PE)
Salle (PE)
San Valentino (PE)
Sant’Eufemia A Maiella (PE)
Scafa (PE)
Torre De’ Passeri (PE)
Turrivalignani (PE)
Vicoli (PE)
Villa Celiera (PE)
San Salvo(CH)
Casalbordino (CH)
Rocca San Giovanni (CH)
San Vito (CH)
Arielli (CH)

Itinerari:
Costa teramana
Fra Teramo e Pescara
Verso Sud
Costa Teatina
Itinerari dannunziani
Torre Cerrano
Punta della Penna
"Spiaggia d'Argento"
La costa dei trabocchi
Punta Aderci
Museo Battaglia di Ortona
Boschi di Roverella
“Belvedere” Turrivalignani
Calanchi
Nuclei di lecceta
Il litorale
Valle del Tavo
Val Voltigno
I Trabocchi
     Curiosità
    Origini
    La struttura
    I trabocchi oggi
Francavilla - Guardiagrele
Fossacesia - Mozzagrogna
Monteodorisio - Borrello
 

 Neve in Abruzzo
  
 Borghi d'Abruzzo

  

 Archeologia Abruzzo

 

 Attività in Abruzzo

 

 Arte e letteratura
 
 Castelli-Chiese d'Abruzzo

 

 L'Abruzzo a tavola

 

 Sagre in Abruzzo
 
 Musei d'Abruzzo

 

 Eremi d'Abruzzo

 

 Grotte Abruzzo
 
 Pesca in Abruzzo

 

Rifugi e bivacchi

 

 Terme in Abruzzo
 
 Turismo religioso

 

Attualità in Abruzzo

    Montagne Lazio
 

Località marittime in Abruzzo: Torre Cerrano

Agli inizi del 1860, nell’Italia centrale e meridionale vengono costruite le ferrovie, che ribaltano il tradizionale rapporto tra pianura e collina, tra la costa e l’interno. Sul versante adriatico, gli unici centri di una certa importanza sono in quel tempo Ortona e Termoli; le altre zone sono popolate solo da poveri borghi di pescatori e contadini, continuamente interrotte dalle larghissime foci di numerosi torrenti, periodicamente soggetti a piene violente. .

.

La stazione ferroviaria diviene così un elemento costante e tipico, in quanto luogo privilegiato, che influisce sugli sviluppi e sulle crisi dei luoghi.
L'itinerario che collega la pineta di Pineto alla Torre di Cerrano è tra le più interessanti della costa abruzzese. Dal centro di Pineto, si raggiunge la spiaggia per uno dei numerosi sottopassaggi. Se si inizia dalla stazione F.S., ci si ritrova proprio nel tratto più bello della pineta, dove i pini marittimi mostrano ancora le caratteristiche forme contorte dal vento. Si segue lungamente la costa verso sud, in direzione della visibile Torre di Cerrano, il più imponente dei fortilizi costieri rimasti nella regione. All'inizio conviene senz'altro camminare all'interno della pineta. .

.

Quando questa termina, si prosegue sulla spiaggia fino alla torre, circondata da un gruppo di alti pini marittimi di bell'aspetto. La Torre di Cerrano ospita oggi il Laboratorio di Biologia Marina della Provincia di Teramo. Si prosegue sulla spiaggia fino a Silvi Marina, da dove si può tornare indietro con il treno, con l'autobus, oppure a piedi.