Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza e itinerari turistici abruzzesi:il mare,la montagna, i Parchi Nazionali, l' arte, la cultura, lo sport, la gastronomia e attualità in Abruzzo

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanza in Abruzzo

Vacanze Toscana

Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

 Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Abruzzo - Home

 Montagne Abruzzo

 

 Parco Nazionale d'Abruzzo
 
 Gran Sasso m.ti della Laga
 
 Parco Nazionale Majella
 
 Parco R. Velino Sirente
 
 Riserve naturali - oasi wwf
 
 Agriturismo in Abruzzo

 

 Sport e natura

 

 Percorsi mountain-bike

  

 Mare d'Abruzzo

Località turistiche
Tortoreto
Martinsicuro
Alba Adriatica
Tortoreto Lido
Giulianova
Roseto
Pineto
Silvi Marina
Citta' Sant'Angelo
Montesilvano
Pescara
Francavilla a Mare
Ortona
San Vito
Fossacesia Marina
Torino di Sangro
Marina di Vasto
San Salvo Marina
Scerni (CH)
Mozzagrogna (CH)
Tollo (CH)
Santa Maria Imbaro (CH)
Ari (CH)
Cupello (CH)
Monteodorisio (CH)
Pollutri (CH)
Villalfonsina (CH)
Canosa Sannita (CH)
Treglio (CH)
Abbateggio (PE)
Alanno (PE)
Bolognano (PE)
Brittoli (PE)
Bussi Sul Tirino (PE)
Cappelle Sul Tavo (PE)
Caramanico Terme (PE)
Carpineto Della Nora (PE)
Castiglione a Casauria (PE)
Catignano (PE)
Cepagatti (PE)
Civitaquana (PE)
Città S.Angelo (PE)
Civitella Casanova (PE)
Collecorvino (PE)
Corvara (PE)
Cugnoli (PE)
Elice (PE)
Farindola (PE)
Lettomanoppello (PE)
Montebello Di Bertona (PE)
Moscufo (PE)
Nocciano (PE)
Pescosansonesco (PE)
Pianella (PE)
Picciano (PE)
Pietranico (PE)
Roccamorice (PE)
Rosciano (PE)
Salle (PE)
San Valentino (PE)
Sant’Eufemia A Maiella (PE)
Scafa (PE)
Torre De’ Passeri (PE)
Turrivalignani (PE)
Vicoli (PE)
Villa Celiera (PE)
San Salvo(CH)
Casalbordino (CH)
Rocca San Giovanni (CH)
San Vito (CH)
Arielli (CH)

Itinerari:
Costa teramana
Fra Teramo e Pescara
Verso Sud
Costa Teatina
Itinerari dannunziani
Torre Cerrano
Punta della Penna
"Spiaggia d'Argento"
La costa dei trabocchi
Punta Aderci
Museo Battaglia di Ortona
Boschi di Roverella
“Belvedere” Turrivalignani
Calanchi
Nuclei di lecceta
Il litorale
Valle del Tavo
Val Voltigno
I Trabocchi
     Curiosità
    Origini
    La struttura
    I trabocchi oggi
Francavilla - Guardiagrele
Fossacesia - Mozzagrogna
Monteodorisio - Borrello
 

 Neve in Abruzzo
  
 Borghi d'Abruzzo

  

 Archeologia Abruzzo

 

 Attività in Abruzzo

 

 Arte e letteratura
 
 Castelli-Chiese d'Abruzzo

 

 L'Abruzzo a tavola

 

 Sagre in Abruzzo
 
 Musei d'Abruzzo

 

 Eremi d'Abruzzo

 

 Grotte Abruzzo
 
 Pesca in Abruzzo

 

Rifugi e bivacchi

 

 Terme in Abruzzo
 
 Turismo religioso

 

Attualità in Abruzzo

    Montagne Lazio
 

La struttura

Le vacanze mare sulla costa d'Abruzzo: la struttura dei trabocchi.

Il trabocco è costituito da una tavolata, una superficie in legno al centro della quale sorge il casotto, il vero e proprio cuore nel quale il pescatore si porta di primo mattino e attende di recuperare la rete con il frutto della pesca. La funzione e la tecnica di pesca ci aiutano a capire anche l’etimologia del nome. Una delle ipotesi fatte è che trabocco derivi da trabone, ovvero dal termine francese utilizzato per indicare una macchina da guerra di origine medievale. Si tratta in pratica di una catapulta evoluta che aveva dei contrappesi alle estremità che servivano, sfruttando la forza di gravità, a lanciare lontano oggetti con grande precisione. La sua esistenza è testimoniata per la prima volta nell’assedio di Parigi del 885. Questa non è l’unica ipotesi possibile sull’origine del termine: un’altra è che faccia riferimento ad una bilancia utilizzata nel medioevo per pesare le monete..

.

Questa similitudine con il principio della bilancia trova delle affinità con altri appellativi dei capanni da pesca che è possibile riscontrare in altre regioni come Emilia Romagna o Veneto dove ricorrono, come abbiamo già detto, casone, padellone e, appunto, bilancione. Ma è soprattutto la prima ipotesi quella più accreditata. Per capirlo è sufficiente descrivere rapidamente la tecnica stessa di pesca dei trabocchi. Dal casotto si dipartono quattro lunghe antenne dalle quali partono altrettanti canapi legati alla rete, predisposta e adagiata sul fondo del mare. Al centro del casotto c’è l’argano rotante. Come in una catapulta, con un rapido movimento, l’argano viene fatto girare per richiamare attorno a sé le corde collegate ai quattro angoli della rete: assistiamo, in pochi istanti, alla rapida riemersione del pescato. Con questa tecnica i pescatori riuscivano a pescare spigole, cefali e pesci da scoglio nella stagione invernale, da ottobre a dicembre, e sardelle e novellame nei mesi estivi a partire da giugno.

.

 

 

 

 

 

 

 

Turismo Abruzzo, vacanze Abruzzo, mare Abruzzo, itinerari vacanze Abruzzo, itinerari mare Abruzzo, vacanza mare Abruzzo,
località Abruzzo, località turistica Abruzzo, località turistica mare Abruzzo.