Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanze in Toscana: itinerari turistici, località turistiche marittime e montane, città d'arte, gastronomia e tutto sul mare e montagne della Toscana.

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanze Toscana

Vacanza in Abruzzo Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

  ►Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Toscana - Home


    Montagne Lazio
 

Le torri

Vacanze in Toscana: itinerario turistico nel Parco Naturale della Maremma

Percorso breve alla portata di tutti ma con una discesa ripida e sdrucciolevole in corrispondenza della discesa dalla prima torre. Degli itinerari del parco è considerato il più rappresentativo perché tocca un po' tutti gli ambienti presenti in quest'area protetta ed ha il vantaggio inoltre di essere molto panoramico.
Dalla loc. Pratini si percorre la "Strada degli Olivi" per circa un chilometro, fino a raggiungere un viotto che si addentra sul lato destro nella macchia. Lecci, lentischi, filliree ed eriche sono così fitti da formare come un tunnel senza luce. Alla prima carbonaia troviamo un affaccio sulla "Piana dei cavalleggeri", una prateria selvaggia usata per il pascolo delle vacche maremmane circondata da falesie calcaree e da un lembo della pineta Granducale.

Rientrati sul sentiero la strada comincia a salire e la vegetazione a degradare, causa soprattutto la povertà del suolo e l'azione dei venti , troviamo appunto una gariga formata da cisti, rosmarini, ferule e grossi ceppi di saracchi.
In pochi minuti raggiungiamo la torre di Castel Marino, una torre medioevale oramai diruta, arroccata sul margine dell'antica scogliera. Ai sui piedi possiamo ammirare la pineta Granducale che copre tutta l'area pianeggiante compresa tra il mare ed il tratto terminale del fiume Ombrone verso nord, mentre verso sud la panoramica si apre sull'Argentario, l'isola del Giglio, le Formiche, Montecristo e l'Elba e , nelle giornate più chiare, si intravedono i picchi delle montagne della Corsica.

Il sentiero prosegue con una discesa piuttosto ripida e a volte, con la pioggia, particolarmente insidiosa, e in pochi minuti si raggiunge la pineta. Il canale, Scoglietto - Collelungo ci indica la direzione da seguire e in poco tempo, oltrepassato un cancello di legno, si raggiunge la meravigliosa spiaggia di Collelungo. Lungo questo tratto di percorso che ci porta al mare si intravedono varie grotte; tra queste ve ne sono alcune, come ad esempio la "grotta della fabbrica", molto importanti per i reperti paleontologici ed archeologici che vi sono stati ritrovati e che testimoniano la presenza umana di quei luoghi fin dagli inizi dell'umanità. Sulle pareti rocciose delle falesie che seguono il percorso possiamo vedere alcuni esemplari di palma nana che testimoniano che il Parco della Maremma è il sito più a nord del mediterraneo dove si ritrovano questi esemplari.
La spiaggia di Collelungo ci appare aldilà della duna in tutta la sua spettacolarità. Selvaggia, pittoresca, è facile a volte trovare branchi di vacche sulla riva del mare e distese sull'arenile, le falesie e la pineta che la delimitano alle spalle servono a completare questa splendida cornice.
Il percorso prosegue fino alla Torre di Collelungo, un importante edificio cinquecentesco da poco restaurato, che si affaccia sulla omonima spiaggia, per poi proseguire immerso nella macchia fino alla strada asfaltata che ci riporterà ai Pratini.
Percorso Km 9,6
Durata 3 ore circa
Difficoltà : Nessuna.

 

 

 

 

 

 

 

Turismo Toscana, vacanza Toscana, itinerari vacanze; Toscana, viaggi Toscana, escursioni Toscana, itinerari viaggi Toscana, montagne Toscana,itinerari montagne Toscana, località turistiche Toscana, località montagne Toscana, parchi nazionali, riserve naturali, località turistiche montagna Toscana.