Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza e itinerari turistici abruzzesi:il mare,la montagna, i Parchi Nazionali, l' arte, la cultura, lo sport, la gastronomia e attualità in Abruzzo

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanza in Abruzzo

Vacanze Toscana

Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

 Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Abruzzo - Home

 Montagne Abruzzo

 

 Parco Nazionale d'Abruzzo
  
 Gran Sasso m.ti della Laga
 
 Parco Nazionale Majella
 
 Parco R. Velino Sirente
 
 Riserve naturali - oasi wwf
 
 Agriturismo in Abruzzo

 

 Sport e natura

 

 Percorsi mountain-bike

  

 Mare d'Abruzzo

 

 Neve in Abruzzo

 

 Borghi d'Abruzzo

  

 Archeologia Abruzzo

 

 Attività in Abruzzo

 

 Arte e letteratura

 

 Castelli-Chiese d'Abruzzo

  

 L'Abruzzo a tavola

 

 Sagre in Abruzzo

 

 Musei d'Abruzzo

 

 Eremi d'Abruzzo

 
Eremi nella Majella

S.Spirito a Majella
S. Bartolomeo Legio
S.Onofrio all'Orfento
Eremo S.Giovanni
Culto della dea Bona

Grotta dei Piccioni
S. Michele Arcangelo
S.Onofrio al Morrone
San Liberatore a Majella
Madonna della Mazza
Grotta dell'eremita
Grotta del Colle
Grotta S.Angelo
Madonna dell'Altare
San Michele
Madonna di Coccia
Santa Croce al Morrone
Santa Maria de Cryptis
Sant'Angelo in Vetuli

Eremi del Salinello
Grotta S.Angelo di Ripe
S. Francesco Scalelle
Santa Maria Scalena
San Francesco alle Scalelle
Santa Maria Maddalena
Sant'Angelo in Volturino
 
Eremi di Frà Nicola

S. Maria a Pagliara
Eremo S. Colomba
San Nicola Di Fano
Eremo di Fratta Grande
 
Eremi Marsica e Valle Roveto
Grotta di San Benedetto
San Marco alla Foce
Grotta di San Giovanni
Madonna del Cauto
Santa Maria della Ritornata
Grotta Sant'Angelo
San Michele di bominaco
Grotta di San Domenico
Grotta di San Michele Arcangelo

San Venanzio
Madonna di Pietrabona
 
Eremi di San Franco

San Franco di Peschioli
San Franco al Cefalorte
Sorgente di San Franco
 

 Grotte Abruzzo

 

 Pesca in Abruzzo

 

 Rifugi e bivacchi
 
 Terme in Abruzzo

 

 Turismo religioso

 

 Attualità in Abruzzo

    Montagne Lazio
 
Vacanza Abruzzo:  itinerari per un viaggio tra gli eremi d'Abruzzo

Vacanza tra eremi d'Abruzzo: culto San Michele Arcangelo. 

Con la diffusione del cristianesimo, ad Ercole - nel ruolo di divinità prediletta dal mondo pastorale centro-meridionale - subentrò l'Arcangelo Michele. Nella devozione popolare, egli fu rappresentato come un giovane santo-guerriero, uccisore del dragone, cioè debellatore delle forze maligne. In sostanza, dunque, anch'egli un eroe cultuale come l'Ercole precristiano.

 

La strettissima analogia iconografica che collega le due divinità dimostra come nella religiosità popolare abruzzese il culto di Ercole si sia conservato pressochèintatto, semplicemente subentrando nella nuova cornice rituale cristiana, e trasferendo sull'Arcangelo Michele gli attributi propri della divinità precedente.
In Abruzzo, le grotte dedicate al culto di S. Michele Arcangelo, o S. Angelo, sono decine, disseminate lungo tutta la dorsale appenninica.

.

IQuesta grande diffusione che il culto dell'Arcangelo consequì nella regione fu certamente sostenuta dal carattere di continuità che esso realizzò con i precedenti riti in grotta pagani.
Non a caso, infatti, esso subentrò in molte grotte che la tradizione popolare già segnava come "sacre" perché legate a culti precedenti. Testimonianze di riti di fecondità, di adorazione delle rocce e delle acque, e - come nel caso della importantissima e quanto mai suggestiva Grotta S. Angelo di Ripe di Civitella del Tronto - anche tracce di sacrifici umani e di cannibalismo rituale documentano la persistenza ininterrotta per migliaia di anni delle funzioni religiose e rituali di tali ambienti, in un quadro di continuità cultuale grandioso, misterioso ed affascinante.