Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza e itinerari turistici abruzzesi:il mare,la montagna, i Parchi Nazionali, l' arte, la cultura, lo sport, la gastronomia e attualità in Abruzzo

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanza in Abruzzo

Vacanze Toscana

Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

 Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Abruzzo - Home

 Montagne Abruzzo

 

 Parco Nazionale d'Abruzzo
  
 Gran Sasso m.ti della Laga
 
 Parco Nazionale Majella
 
 Parco R. Velino Sirente
 
 Riserve naturali - oasi wwf
 
 Agriturismo in Abruzzo

 

 Sport e natura

 

 Percorsi mountain-bike

  

 Mare d'Abruzzo

 

 Neve in Abruzzo

 

 Borghi d'Abruzzo

  

 Archeologia Abruzzo

 

 Attività in Abruzzo

 

 Arte e letteratura

 

 Castelli-Chiese d'Abruzzo

  

 L'Abruzzo a tavola

 

 Sagre in Abruzzo

 

 Musei d'Abruzzo

 

 Eremi d'Abruzzo

 
Eremi nella Majella

S.Spirito a Majella
S. Bartolomeo Legio
S.Onofrio all'Orfento
Eremo S.Giovanni
Culto della dea Bona

Grotta dei Piccioni
S. Michele Arcangelo
S.Onofrio al Morrone
San Liberatore a Majella
Madonna della Mazza
Grotta dell'eremita
Grotta del Colle
Grotta S.Angelo
Madonna dell'Altare
San Michele
Madonna di Coccia
Santa Croce al Morrone
Santa Maria de Cryptis
Sant'Angelo in Vetuli

Eremi del Salinello
Grotta S.Angelo di Ripe
S. Francesco Scalelle
Santa Maria Scalena
San Francesco alle Scalelle
Santa Maria Maddalena
Sant'Angelo in Volturino
 
Eremi di Frà Nicola

S. Maria a Pagliara
Eremo S. Colomba
San Nicola Di Fano
Eremo di Fratta Grande
 
Eremi Marsica e Valle Roveto
Grotta di San Benedetto
San Marco alla Foce
Grotta di San Giovanni
Madonna del Cauto
Santa Maria della Ritornata
Grotta Sant'Angelo
San Michele di bominaco
Grotta di San Domenico
Grotta di San Michele Arcangelo

San Venanzio
Madonna di Pietrabona
 
Eremi di San Franco

San Franco di Peschioli
San Franco al Cefalorte
Sorgente di San Franco
 

 Grotte Abruzzo

 

 Pesca in Abruzzo

 

 Rifugi e bivacchi
 
 Terme in Abruzzo

 

 Turismo religioso

 

 Attualità in Abruzzo

    Montagne Lazio
 
Vacanza Abruzzo:  itinerari per un viaggio tra gli eremi d'Abruzzo

Vacanza tra eremi d'Abruzzo: San Francesco alle Scalelle

Una vacanza in Abruzzo in escursione sulle montagne fra gli eremi: luoghi sacri per una vacanza di meditazione e silenzio.
Si tratta di un ampio riparo, di circa 15 metri di fronte e di notevole altezza, in cui rimangono discreti resti delle mura dell'Eremo..

 

Il primo tratto di mura si appoggia alla parete di destra, mentre il secondo tratto, più interno, occupa il lato sinistro dell'androne. Si nota inoltre una traccia di muro perpendicolare ai suddetti tratti che realizzava la completa chiusura del riparo e dove probabilmente si apriva l'ingresso. Gli incavi realizzati sulla roccia sono pochissimi e da ciò è possibile arguire che la copertura degli ambienti venne realizzata in maniera tradizionale senza appoggi alla parete rocciosa. Altre mura sono visibili poco più a valle, lungo il declivio, ma, considerata la ripidità del pendio, possono essere considerate delle semplici opere per contenere il terreno, o per realizzare degli orti.
Si raggiunge
in auto da 8 km da Civitella del Tronto vedi l'itinerario per la Grotta S. Angelo. Poi a piedi per 70 minuti dal piazzale si prosegue lungo il sentiero che conduce alla Grotta S. Angelo fino a giungere in circa 30 minuti in un'ampia radura.

.

Qui si prende la traccia di un sentiero che inizia in corrispondenza di una valletta sassosa. Per alcune centinaia di metri esso sale diritto per poi deviare a sinistra inoltrandosi nel bosco. A questo punto il sentiero diventa più evidente e porta in breve a dei pinnacoli rocciosi (Torri di S. Francesco) dai quali è possibile scorgere, poco più in basso, la grotta