Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza e itinerari turistici abruzzesi:il mare,la montagna, i Parchi Nazionali, l' arte, la cultura, lo sport, la gastronomia e attualità in Abruzzo

Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Vacanza in Abruzzo

Vacanze Toscana

Vacanze pesca  Vacanza Caraibi Contatti

 Agriturismi Abruzzo



Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....


  
Vacanze Abruzzo - Home

 Montagne Abruzzo

 

 Parco Nazionale d'Abruzzo
 
 Gran Sasso m.ti della Laga
 
 Parco Nazionale Majella
 
 Parco R. Velino Sirente
 
 Riserve naturali - oasi wwf
 
 Agriturismo in Abruzzo

 

 Sport e natura

 

 Percorsi mountain-bike

  

 Mare d'Abruzzo
 
 Neve in Abruzzo
  
 Borghi d'Abruzzo

 
Castrovalva
Crecchio
Fontecchio
Gagliano Aterno
Tortoreto Alto
Torino di Sangro
Mosciano S.Angelo
Roccascalegna
Collelongo
Ortucchio
Faraone
Civita di Bagno
Pescocostanzo
Fano Adriano
Castel del Monte
Gessopalena
Cireneo di Lanciano
Cireneo di Lanciano
San Benedetto in Perillis
Santo Stefano di Sessanio
San Demetrio ne' Vestini
Santa Maria a Mare
Lama dei Peligni
Paganica
Bazzano
Montorio al Vomano
 

 Archeologia Abruzzo

 

 Attività in Abruzzo

 

 Arte e letteratura
 
 Castelli-Chiese d'Abruzzo

 

 L'Abruzzo a tavola

 

 Sagre in Abruzzo
 
 Musei d'Abruzzo

 

 Eremi d'Abruzzo

 

 Grotte Abruzzo
 
 Pesca in Abruzzo

 

Rifugi e bivacchi

 

 Terme in Abruzzo
 
 Turismo religioso

 

 Attualità in Abruzzo

    Montagne Lazio
 
Turismo Abruzzo: regione verde d'Europa

Vacanze tra i borghi d'Abruzzo: borgo medievale Tortoreto Alto

Le vacanze in Abruzzo in un interessante borgo tutto da scoprire.
Girovagando nel dedalo rassicurante dei vicoli del borgo di Tortoreto Alto, nato dalla fusione delle antiche Terranova e Terravecchia, è anche possibile non accorgersi della presenza della cappella della Misericordia.

La costruzione della cappella risale, sulla base della struttura architettonica dal carattere rinascimentale, ai primi del XVI secolo, e deve il suo nome al probabile ringraziamento alla Madonna per la liberazione da una pestilenza che colpì la regione nel 1527. La cappella della Misericordia si integra perfettamente nell' omogeneità del panorama tipico delle viuzze di questo borgo fatto di case di mattoni. La chiesa infatti presenta all' esterno un aspetto molto semplice, con le pareti scame e squadrate.

.

L'intemo è altrettanto austero, formato da un'unica sala divisa in due campate con il soffitto dalle volte a crociera, e termina in fondo con un piccolo ambiente chiuso da un abside. Si tratterebbe in definitiva di uno spazio quasi anonimo se le pareti non fossero interamente decorate da un prezioso ciclo di affreschi che racconta episodi della Passione di Cristo.