Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.
  Vacanze e viaggi nel Mar dei Caraibi: Cuba, Jamaica, Martinica isole incantate immerse in un mare cristallino e foreste tropicali.
Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Itinerari vacanza-Home

Vacanza Caraibi Vacanza in Abruzzo Vacanze pesca Contatti


Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....

Caraibi

    Montagne Lazio

 
 Vacanza Caraibi:  viaggi e itinerari nelle isole del Mar dei Caraibi

Vacanza a Martinica: viaggio nell' isola di Martinica nel Mar dei Caraibi

La Martinica ha una superficie di 1080 km². Misura 70 km di lunghezza e 30 km di larghezza. Il Nord dell’isola ha un rilievo: il monte Pelée ne è il punto culminante (1397 m). Foreste, fiumi e cascate caratterizzano il Nord. Al centro, la pianura del Lamentin congiunge il nord con la regione del Sud. La costa sud presenta numerose baie e anse molto pittoresche. La Savane des Pétrifications, una foresta ricca di fossili, all’estremo Sud, costituisce una vera curiosità geologica.
Situata nel cuore dell’arcipelago dei Caraibi, la Martinica fa parte del gruppo delle Piccole Antille o « Isole del Vento».

Le sue coste sono bagnate a Est dall’Oceano Atlantico e a Ovest dal Mar dei Caraibi. Si trova a circa 7000 km dalla Francia, a 3150 km da New York, a 440 km dalle prime coste sud americane. Le sue vicine più prossime sono a nord la Dominica (25 km), la Guadalupa (120 km) e a sud, Santa Lucia (37 km).
Il clima della Martinica è relativamente mite e il calore non è mai eccessivo. La temperatura media di 26° C ne fa l’isola dell’eterna estate. Gli Alisei, i venti regolari provenienti da Est e Nord-Est, rinfrescano l’atmosfera.
Un’infinita rete di collegamenti avvicina gli arcipelaghi all’Italia, sia con voli di linea, sia con charter che spesso fanno risparmiare molte ore di viaggio. La classifica di Dove prende in considerazione anche le caratteristiche delle isole. Se tutte sono perfette per una fuga al sole, i Caraibi non sono affatto un arcipelago omogeneo: su un arco di quasi 2500 chilometri a cavallo del Tropico del Cancro, emerge un’infinità di isole diversissime fra loro. Un puzzle di spiagge da manuale come Antigua, Anguilla, Tobago, St. John e Turks & Caicos, e di foreste come Dominica e Grenada in cui si avverte l’alito della vicina Amazzonia. Di isole in cui la notte è sempre giovane, come St-Barth, Barbados e Giamaica, o remotissime, come Cayo Levisa, Anegada e Barbuda, per un piacevole naufragio a tempo ma con ritorno programmato. Poi le isole per i golfisti, che si misurano su stupendi percorsi fra palme e oceano.