Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.
Vacanze di pesca sportiva: itinerari turistici (Italia ed estero), materiali e consigli per le tue vacanze pescando nelle acque dolci.
Web

Digita un "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Itinerari vacanza-Home

Vacanze pesca Vacanza in Abruzzo Vacanza Caraibi Contatti




  
Itinerari pesca sportiva


    Montagne Lazio
 
Vacanza Toscana: itinerari pesca nelle acque dolci toscane

Itinerari pesca Toscana: pescare nel Lago Galliano

Lago Galliano a Scarperia (Firenze)

Come si può raggiungere (viabilità): Il lago è situato nello splendido contorno delle colline del Mugello. Lo si può raggiungere uscendo dalla autostrada A1 al casello di Barberino e seguendo le indicazioni per Borgo San Lorenzo e successivamente per lo stesso Galliano.

Breve descrizione del luogo: Lago inserito in uno splendido panorama di verdi colline. Il luogo è tranquillo e non troppo frequentato. Ci si arriva percorrendo un viottolo sterrato di circa 200 metri e c'è la possibilità di lasciare l'auto proprio in riva al lago. Le sponde sono in parte libere da arbusti e in parte ricoperte da canneti e alberi sporgenti.

Qualità delle acque: Acqua molto limpida.

Specie presenti e diffusione delle stesse: Massiccia la presenza di carpe e di Breme. In minor numero ma sempre frequenti sono le catturare di amur, carassi, alborelle e storioni. Buona anche la presenza di Black Bass e lucci anche di grandi dimensioni.

Tecniche consigliate: Si può praticare qualunque tipo di pesca ma le più redditizie sono la pesca a fondo o la tecnica all'inglese usando però monofili non superiori allo 0.14. Ottimo lo spinning e il pesciolino vivo per il black e il luccio.

Esche e pasture: L'esca migliore per la cattura delle carpe è senza dubbio il pasterello innescato all'amo mentre per il black il verme di gomma e per il luccio l'alborella viva.

Stagioni consigliate: Da primavera fino ad ottobre. Meglio evitare i periodi troppo freddi se si intende catturare le carpe.

Regolamenti vigenti e altre eventuali indicazioni: Regolare licenza di pesca e tessera F.I.P.S., la quale si può fare o rinnovare anche sul posto.