Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.
Vacanze di pesca sportiva: itinerari turistici (Italia ed estero), materiali e consigli per le tue vacanze pescando nelle acque dolci.
Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Itinerari vacanza-Home

Vacanze pesca Vacanza in Abruzzo Vacanza Caraibi Contatti


Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....

  
Itinerari pesca sportiva


    Montagne Lazio
 
Turismo pesca: attrezzature e itinerari pesca sportiva in Italia e all' estero (Europa, America)

Pesci d'acqua dolce: trota iridea

Nome dialettale (Trentino): iridea
Ordine: SALMONIFORMI
Famiglia: SALMONIDI
Osservabilità: poco frequente
Descrizione: pesce di medie dimensioni simile alle trote tipiche; la forma corporea rispetto alla fario è più compressa ai lati e più tozza, con la testa più piccola e il muso più ottuso; la bocca è di medie dimensioni, armata di denti sia sulle mascelle che sul palato e sulla lingua; occhi grandi; scaglie molto piccole; livrea argentea, macchiettata di nero soprattutto sul dorso, con riflessi verdastri sul dorso e un'evidente fascia di colore rosa, più o meno carico, che corre lungo i fianchi; le pinne caudale e dorsale sono completa- mente picchiettate di nero; parr marks nei giovani
Taglia massima: lunghezza 70 cm, peso 7 kg

Pesce trota iridea

Habitat tipico: fiumi pedemontani, torrenti di fondovalle
Abitudini diurne o notturne: diurno
Ambiente preferenziale: lame d'acqua, buche e rapide con rifugi costituiti da pietre e tronchi
Comportamento: vive solitaria fin dalla nascita, difendendo un territorio di caccia e, durante la frega, un territorio riproduttivo; si nutre sia a mezz'acqua che in superficie
Alimentazione: carnivoro
Maturazione sessuale: 3 anni i maschi, 4 anni le femmine
Periodo riproduttivo: tra dicembre e febbraio
Siti riproduttivi: sui fondali ghiaiosi con corrente viva
Modalità riproduttive: la femmina sceglie e prepara il nido scavando una depressione; un maschio le si affianca cacciando gli intrusi; dopo la deposizione e la fecondazione le uova vengono ricoperte e schiudono dopo circa due mesi e mezzo
Status della specie: specie americana introdotta; solo raramente si riproduce spontaneamente nelle acque europee; la sua presenza è dovuta spesso alle semine ittiche artificiali
Note ulteriori: la Trota iridea è la specie più importante per la troticoltura d'acqua dolce, che nel Trentino trova uno dei suoi principali centri mondiali

 

 

Vacanza Montagne Abruzzo - Vacanza mare Abruzzo - Vacanze neve Abruzzo - Gastronomia Abruzzo