Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.
Vacanze di pesca sportiva: itinerari turistici (Italia ed estero), materiali e consigli per le tue vacanze pescando nelle acque dolci.
Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Itinerari vacanza-Home

Vacanze pesca Vacanza in Abruzzo Vacanza Caraibi Contatti


Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....

  
Itinerari pesca sportiva


    Montagne Lazio
 
Turismo pesca: attrezzature e itinerari pesca sportiva in Italia e all' estero (Europa, America)

Pesci d'acqua dolce: trota fario

Salmo (trutta) trutta L.
Nome dialettale (Trentino): truta
Ordine: SALMONIFORMI
Famiglia: SALMONIDI
Osservabilità: abbastanza frequente per tutto l'anno, ma soprattutto durante la frega, nel tardo autunno
Descrizione: salmonide tipico, di taglia media, con forma sganciata; testa grande; bocca profondamente incisa; denti aguzzi sulle mascelle e sulle ossa della bocca; occhi grandi; scaglie di dimensioni piccole; livrea bruno-fulva sul dorso, argentea sui fianchi e bianco- giallastra sul ventre; piccole macchie nere e rosse, talvolta circondate da un alone chiaro, lungo i fianchi; nei giovani immaturi, tal- volta anche negli adulti, serie di macchie ovali lungo i fianchi (parr marks); come in tutti i Salmonidi è presente una pinna adiposa priva di raggi sul peduncolo caudale
Taglia massima: lunghezza 60 cm, peso 3 kg

Pesce trota fario

Habitat tipico: torrenti montani, torrenti di fondovalle, fiumi pedemontani, risorgive
Abitudini diurne o notturne: diurno
Ambiente preferenziale: rigiri di corrente e grandi buche con ripari
Comportamento: vive solitaria fin dalla fase larvale; quando si nutre sta rivolta verso monte aspettando il cibo trasportato dalla corrente; spesso ghermisce insetti in superficie "bollando"
Alimentazione: carnivoro
Maturazione sessuale: 2 anni i maschi, 3 anni le femmine
Periodo riproduttivo: tra ottobre e dicembre
Siti riproduttivi: su nidi scavati nella ghiaia, a basse profondità, con corrente viva, ma non turbolenta, raggiunti dopo una risalita più o meno lunga
Modalità riproduttive: la femmina sceglie e prepara il sito riproduttivo, dove accoglie un maschio che scaccia gli intrusi e feconda le uova; queste, ricoperte di ghiaia, schiudono dopo circa due mesi
Status della specie: è spontaneamente e abbondantemente presente in rivi e torrenti montani, ma è stata diffusa ampiamente anche in molti altri ambienti
Note ulteriori: di questa specie esiste una forma lacustre, con livrea argentea con poche macchie scure a "X"; vive nei laghi maggiori e può raggiungere 1 m di lunghezza e 20 kg di Peso

 

 

Vacanza Montagne Abruzzo - Vacanza mare Abruzzo - Vacanze neve Abruzzo - Gastronomia Abruzzo