Itinerarivacanze.com
                            Le tue vacanze online.
Vacanze di pesca sportiva: itinerari turistici (Italia ed estero), materiali e consigli per le tue vacanze pescando nelle acque dolci.
Web

Digita una "parola chiave" e ti verranno fornite tutte le pagine del sito relative all' argomento cercato. Otterrai tutte le informazioni che ti consentiranno di pianificare le tue vacanze.

Itinerari vacanza-Home

Vacanze pesca Vacanza in Abruzzo Vacanza Caraibi Contatti


Smettere di fumare
Smettere di fumare nel verde incontaminato d'Abruzzo.
Materiali da costruzione costruire in Abruzzo conoscendo le tecniche, i materiali, ecc....

  
Itinerari pesca sportiva


    Montagne Lazio
 
Turismo pesca: attrezzature e itinerari pesca sportiva in Italia e all' estero (Europa, America)

Materiali, attrezzi pesca: montaggio del manico

Eccoci arrivati ad un’altra fase delicata del nostro lavoro, una volta scelto il manico, in base alle nostre preferenze (sughero, gomma, neoprene…) ed il relativo portamulinello (a placca, integrato nel manico…), dovremo procedere al suo incollaggio assieme al fusto. 
Bisognerà stare molto attenti a questa delicata fase, ed utilizzare una sicura colla bicomponente ad alto grado di resistenza meccanica. 
Negli ultimi venti/trenta centimetri di fusto, consiglio di inserire un pezzo di vecchia canna in fenolico, per irrobustire la parte finale.
Basterà trovare la giusta conicità, partendo da un elemento di vecchia canna, reperibile a poco prezzo (o gratis), in qualsiasi negozio di pesca.
Una volta tagliato a misura, ci basterà passarci sopra un velo di silicone ed inserirlo dentro alla parte finale del fusto. 


Con lo stesso silicone andremo poi a riempire gli ultimi centimetri di fusto, impedendo così l’inserimento di corpi estranei alla canna e contribuendo ulteriormente all’irrobustimento generale della parte finale.
Una volta solidificato il silicone, provvederemo all’incollaggio del manico, con la colla bicomponente ad alta resistenza, come ad es. la Pattex saldatutto universale superforte, della Henkel.
Un tappo in gomma, reperibile nei negozi di pesca, in misure variabili ogni due millimetri, finirà la nostra canna, proteggendola dagli urti sul terreno.
Ovviamente la nostra canna potrà essere personalizzata con il nome, la ns. firma, le caratteristiche di pesi lanciabili ecc… ma non mi voglio addentrare in questi aspetti che reputo debbano rimanere strettamente soggettivi ed intimi. 

componenti e montaggio di una canna da pesca

 

Vacanza Montagne Abruzzo - Vacanza mare Abruzzo - Vacanze neve Abruzzo - Gastronomia Abruzzo